L’amministratore Unico di Amat Palermo spa Michele Cimino e l’assessore alla Mobilità Giusto Catania hanno incontrato ieri i rappresentanti delle sette sigle sindacali dell’azienda per discutere il piano di risanamento.

“Il confronto è partito – afferma Cimino – e nei prossimi giorni continuerà, in attesa dell’assemblea dei soci, che si svolgerà a breve, dove saranno presentati il Piano industriale e quello del fabbisogno di personale, a cominciare dagli autisti”.

Il documento è ormai in fase di definizione.

“E’ stata una riunione proficua – ha detto Catania – molto importante dal punto di vista della condivisione del nuovo corso aziendale. Possiamo dire che siamo alla vigilia della presentazione di un Piano di risanamento che darà slancio all’azienda di trasporto pubblico”.

LEGGI ANCHE

Abbonamenti agevolati Amat, confermati per lavoratori imprese con più di 50 dipendenti