Quando una proposta di matrimonio diventa social ed evento pubblico. E’ accaduto questo pomeriggio in piazza Verdi, a Palermo, proprio davanti la cancellata del Teatro Massimo.

Un giovane ha chiesto alla sua Lei di sposarlo con rose e anello, come la migliore tradizione vuole, davanti ad una folla di persone che per caso si trovava a passare da un luogo centralissimo della città e che si è fermato a guardare non rinunciando ad un video o a una foto. Finiti i tempi di una romantica cena a lume di candela? In momenti in cui la dimensione privata si va sempre più assottigliando, ecco che anche che il “mi vuoi sposare” può diventare momento condiviso.

Una festa ‘pubblica’ che ha colto di sorpresa la promessa sposa  che si è trovata attorno anche amici che hanno collaborato alla realizzazione del progetto. Da qui prima il fascio di rose, dopo la richiesta, rigorosamente in ginocchio, con offerta dell’anello e da qui baci e abbracci con girotondo coreografico e palloncini.

Video ed immagini stanno già facendo il giro sui social.

;