Rapina in un supermercato di via Perpignano. Due banditi armati di coltello hanno fatto irruzione all’Eurospin con il volto coperto da cappucci e i guanti alle mani.

Ai due giovani di circa 25-30 anni, sono bastati pochi minuti per convincere con le cattive una dipendente ad aprire la cassa e a consegnargli i contanti.

Una volta arraffato il bottino, pari a circa 800 euro, la coppia di rapinatori è uscita dal supermercato e ha raggiunto uno scooter poi utilizzato per far perdere le proprie tracce.

Dopo l’arrivo delle volanti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico sono intervenuti anche i colleghi del commissariato Zisa-Borgo Nuovo che hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza e avviato le indagini.