Essere “scienziati per un giorno”. A Palermo si può grazie al progetto “Volontari x Natura” sponsorizzato da Legambiente e dall’Università degli Studi di Palermo. I cittadini per una giornata vestiranno i panni dei ricercatori e degli scienziati per studiare il sistema delle biodiversità inserite nel contesto della città di Palermo. L’evento, nel quale saranno eseguiti degli “Ecoblitz” all’interno di alcune aree verdi del capoluogo palermitano, è in programma per due giornate di giugno.

Sabato 1 e sabato 8 giugno presso Villa Trabia, Parco della Favorita e Giardino Inglese Legambiente e UniPa effettueranno, con l’aiuto di cittadine e cittadini, dei monitoraggi delle principali specie di flora e fauna aliene, problematiche rare o meritevoli presenti in città. Questo è il primo grande evento di “citizen science”, o scienza partecipata, che si svolge  a Palermo e si pone come obiettivo quello di rendere tutti scienziati per un giorno. I dati raccolti, grazie all’aiuto dei volontari, saranno poi elaborati per produrre un dossier che aiuterà a comprendere meglio la biodiversità della nostra città, come essa varia nel tempo e come possiamo tutelarla.