Il 4 settembre scorso, il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (DPGeSCU) ha pubblicato il “Bando per la selezione di 39.646 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale in Italia e all’Estero” (bando ordinario 2019).

Il Comune di Palermo, tramite l’Area della Cittadinanza partecipa con 2 progetti, per un numero complessivo di 12 volontari da impiegare, così denominati: spazio delle relazioni – n. 4 volontari
– Verso una comunità solidale – n. 8 volontari.

Possono candidarsi tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, che abbiano i requisiti richiesti dall’art. 3 del Bando (è fondamentale leggere l’intero bando prima di candidarsi).

La domanda di partecipazione (riferita solo ad uno dei due progetti sopra specificati), dovrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda On Line, entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre

Da questa scadenza, per la partecipazione al bando è necessario che i candidati abbiamo attiva una utenza SPID (Servizio Pubblico di Identità Digitale) attivabile con le modalità riportate all’indirizzo
https://agid.gov.it/it/piattaforme/spid

Si invitano tutti i candidati interessati ai progetti del Comune a prestare massima attenzione alle istruzioni indicate nei testi di progetto al fine di poter compiutamente redigere la domanda di
candidatura.