Grande festa Domenica al Palamangano dove le palermitane della Sicily By Car Palermo Basket affronteranno la Geas Basket, l’occasione per giocare un derby di famiglia tra due sorelle: Marta Verona se la vedrà con la sorella Costanza.

La prima è il capitano e la bandiera storica della compagine palermitana, la seconda è considerata l’astro nascente del basket femminile che l’anno scorso, assieme a Marta, ha portato la Sicily By Car a vincere il campionato e permettere l’accesso alla massima serie dopo 29 anni.

Le due sorelle consegneranno alla madre Simona Chines, playmaker storica della Sicily By Car Palermo Basket, una targa. La sportiva è stata una indiscussa protagonista nei tre anni di Palermo in Serie A1 dal 1987 al 1990 e gli ultimi nella massima serie prima di quello di quest’anno.

Da giocatrice a vicepresidente, passando anche dal ruolo di allenatrice, sempre e solo con Palermo, la sua casa. Ha raccolto la squadra in un momento di crisi profonda, lottando nei campionati regionali siciliani, e riportandola lì dove l’aveva lasciata. Le due sorelle, in occasione del derby, vestiranno delle maglie d’eccezione.