I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno arrestato allo Zen di Palermo un giovane di 20 anni accusato di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Nel corso di una perquisizione in via Costante Girardengo i militari hanno trovato 60 grammi di marijuana e 38 grammi di hashish e 140 euro.

Sia la sostanza stupefacente che il denaro sono stati sequestrati. Il giudice ha convalidato l’arresto ed è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno trovato anche 100 chili di giochi pirotecnici che sono stato fatti brillare in una casa dagli artificieri.