Una tragedia ancora inspiegabile si è consumata in queste ore a Palermo. Un noto tatuatore palermitano molto bravo e apprezzato da tantissimi clienti ha scritto un messaggio su Facebook, “”Ricordatevi chi ero. Ciao” e poi si è tolto la vita.

Amici e parenti increduli inizialmente non hanno compreso il messaggio. Poi dopo che è arrivata la notizia sono rimasti basiti, impietriti, davanti ad una azione inspiegabile.

Nessuno pensava che dietro a quel volto sorridente e a quell’arte così tanto apprezzata da molti potesse celarsi tanta tristezza e la voglia di farla finita.

La bacheca del giovane è stata invasa da messaggi. Tanti messaggi di dolore per una morte assurda.

“Buona notte me fra, anche se non ti sveglierai mai più, – scrive Gioacchino – non dovevi farlo, non dovevi fare questa minchiata, ora come facciamo senza di te, senza le tue risate, le tue prese in giro, come faccio a svegliarmi senza i tuoi buon giorno!!!!!!! Ma perché!!!!!!!!!! Stai in pace vicino alla mamma riposati e stai sereno, dovevi aspettarmi sarei venuto da te alle 5 di pomeriggio per parlare e poter risolvere tutto, mi mancherai ti piangerò ogni giorno me fra, ti sei tolto la vita e non hai pensato a nessuno a ciò che lasciavi, non ho parole per descrivere la rabbia ed il dolore che provo personalmente, eri il mio testimone di nozze, e come promesso metterò un tuo vestito per presentarmi all’altare, ti amo me fra ti amerò finché avrò vita!!!! Un giorno ci riuniremo tutti e torneremo ad essere un famiglia unita per ridere e scherzare assieme, questo è un arrivederci fratellone mio non è un addio”.

“Non posso pensare che c’è chi vuole una possibilità per vivere – scrive Loredana – invece chi si toglie la vita ,tu Giovanni un ragazzo speciale, cosi dolce, allegro, spensierato, come a potuto toglierti la vita . La vita è una sola, non c’è una seconda possibilità, Giovanni ma cosa ti è successo tutto questo tempo, perché ai fatto un gesto del genere, non ai pensato chi ti amava e ti voleva bene,ai lasciato un vuoto a tutti noi ,alla tua famiglia, ai tuoi figli,a tua moglie che ti amava tantissimo, sono ancora scioccata non posso crederci un altro angelo e volato in cielo…riposa in pace , amico 😢😢😢😢addio….”.

“Assurdo tutto ciò non ci sono parole ma solo tanta tristezza – scrive Giuseppe – non ci posso credere che abbia fatto una cosa di questa x che Giovanni x che l’hai fatto un ragazzo solare in tutto ti porterò nel mio cuore x sempre 😭😭😭😭”.

“Buongiorno Sangu Mii Oggi Mi Sono Svegliato Convinto Che Era Un Sogno Ma Non è Così Fratello Mio Io Ancora Non Riesco a Darmi Pace il Dolore e La Rabbia Che Provo è Troppo Forte Ti Vorrò Sempre Bene….😭❤️  – scrive Anthony –  Fratello Mio Ti Dico Una Cosa Tu Vivi Nel Cuore Di Chi Non To Ha Mai Abbandonato Nel Bene e Nel Male Giovanni Tu Sei Una Storia Che Verrà Raccontata Promesso..😭❤️”.

“Fratello mio questo e il ricordo che mie rimasto di te i tuoi bellissimi tatuaggi me li ai fatti con Tutto il cuore ricordi che non si cancelleranno mai piu.. – scrive Giovy – Mentre mi facevi i tatuaggi mi dicevi che fa piangi? E io ti dicevo no mi cadono le lacrime per il dolore e mentre ti dicevo cosi tu ridevi e godevi per il dolore che provavo.. Mi mancherai tantissimo amiko mio nel mio cuore ho tanti ricordi belli ricordi da quando eravamo bambini fino a quando siamo diventati adulti.. siamo cresciuti assieme 😢😢 adesso spero solo che verrai nei miei sogni voglio ricordarti con quel bellissimo sorriso che avevi tvb amiko mio ciao angelo mio 😢😢😢😢 i❤”

“Riposa in pace amico mi ricorderò di te per la persona magnifica che eri – scrive Francesco – e con quel sorriso sempre stampato in faccia buon viaggio amico mio”.

“Ciao giovi – scrive Rosy – perchè hai fatto questo gesto eri un grande uomo riposa in pace hai lasciato a tante persone un ricordo di te ogni volta che guarderò il mio tatoo mi ricorderoò di te grande tatuatore tvb”.

“R.i.p Giovy! Eri veramente un ragazzo d’oro. scrive Barbara – Le risate che facevi fare quando ti mettevi a lavorare non erano anormali..
Mi rimangono solo i tatuaggi fatti dalle tue mani, e che fino a sabato sera ti ho visto con mio fratello che scherzavamo.
Amavi davvero tanto i tuoi figli ne parlavi sempre anche, proteggili da lassù adesso.. Ancora non mi sembra vero😭 Riposa in pace grande tatuatore!😪😭”.

“Ciao carissimo giovy – scrive Salvatore – ti scrivo queste righe col tuo sorriso davanti agli occhi miei che vorrebbero piangere dal dispiacere di questa tua scelta eri un ragazzo solare e educatissimo le mie più sinceri condoglianze alla famiglia che lasci col tuo vuoto in casa d’ora in poi un abbraccio dal tuo amico salvo Germania così ti dicevo sempre”.

“Non ci potremmo mai dimenticare di te chi eri – scrive Loredana – la tua risata contagiosa,ridevamo continuamente anche x qualche battuta cretina ma eri sempre felice….. Cosa sarà successo dentro di te….. X avere fatto questo gesto….. Te lo sei portato con te Riposa in pace…. Amico , Giovanni”.


Commenta con Facebook