Nessun rispetto per uno dei gioielli di Palermo. In un video si vede un giovane a bordo di una bici che si lancia giù per la splendida scalinata del teatro Massimo.

La performance viene anche ripresa e immortalata da qualche amico. Forse poi sarà condivisa sui social o su whatsapp.

Uno spettacolo indecoroso davanti a tanti palermitani e turisti. “Non c’è nessun tipo di rispetto – racconta qualcuno che ha assistito alla discesa in bici – E’ una vergogna. Ma come è possibile che qualcuno possa fare una cosa simile in modo del tutto indisturbato. Non c’è nessun controllo”.

“Certo che arrivare a compiere questo gesto dimostra che anche chi deve sorvegliare all’interno del teatro non lo fa ,perché non è possibile che nessuno si sia accorto che qualcuno stava portando un motorino o bicicletta fino all’ingresso del teatro”.

“La prima cosa che ho pensato è stata: Ma non dovrebbero presidiare x il controllo i vigili o cmq delle forze dell’ordine?
Per il resto questo come altri episodi sono il risultato di una mancanza di cultura e rispetto che si diffonde ormai specie in una buona parte della popolazione a prescindere dalla generazione”.