Una competizione per trovare soluzioni ad alto contenuto innovativo al fine di migliorare il modello assistenziale, trovando risposte ai bisogni concreti dei 3 mila pazienti oncologici assistiti a domicilio ogni giorno, delle loro famiglie e dello staff socio-sanitario che li gestiscono. È l’iniziativa della Fondazione ANT Italia ONLUS anche per l’anno 2019 lancerà partire dal 19 aprile la call “Sprint 4 Ideas 2019”.

La Fondazione premierà le migliori proposte per il miglioramento della qualità della vita dei malati di tumore utilizzando nuove forme di innovazione e sviluppo.

Il bando prevede tre categorie di partecipazione. La prima mira alla risoluzione di criticità rilevate dallo staff sanitario della Fondazione e l’implementazione di modelli innovativi in materia di assistenza domiciliare. Il premio consiste in una somma di 20 mila euro. Un altro riconoscimento di 15 mila euro andrà alla migliore idea che proporrà lo sviluppo di nuovi progetti con “virtual reality”, intelligenza artificiale, realtà aumentata. Alla terza categoria, che assegnerà un premio di 10 mila euro, potrenno partecipare le idee che propongono soluzioni ad alto contenuto innovativo, volte a migliorare il modello assistenziale offerto da Ant Onlus.

Fondazione ANT, da quarant’anni impegnata nelle attività gratuite di assistenza medico-specialistica domiciliare ai malati di tumore e di prevenzione oncologica, lancia venerdì 19 aprile la seconda edizione di Sprint4Ideas, il bando finalizzato a trovare soluzioni ad alto contenuto innovativo per “contaminare” e migliorare ulteriormente il modello assistenziale ANT, trovare risposte inesplorate ai bisogni concreti di pazienti oncologici assistiti a domicilio, delle loro famiglie e dello staff socio-sanitario attraverso tecnologie e servizi che possono spaziare da medical device, software, presidi sanitari innovativi, progetti di virtual reality, innovazione di processo e sistemi di supporto ai caregiver fino a prodotti ancora inediti, non specificatamente nati per l’assistenza domiciliare ma integrabili con essa.