L’Associazione Marco Sacchi – nata in memoria del compianto Marco Sacchi, inviato Rai – e fortemente impegnata nel sociale con l’obiettivo di promuovere il corretto uso dei mezzi di comunicazione, ha realizzato un video per la promozione della campagna antinfluenzale.

Rosalba Muratori, presidente dell’associazione – che non ha scopo di lucro – e vedova di Marco Sacchi spiega: “Il fine è e rimane quello di fare chiarezza sulle informazioni distorte che corrono nel web sulla vaccinazione, informazioni prive di evidenza scientifica, che diffondono un allarme di paura ingiustificato molto grave, oltre che irresponsabile per la propria salute e quella degli altri”.

Nello spot, con un linguaggio diretto e molto efficace, l’attore palermitano Sergio Vespertino invita alla vaccinazione. La regia è di Giuseppe Gigliorosso.

Sergio Vespertino è il Saro cieco dell’ultimo film di Pif “In guerra per amore” ed uno dei protagonisti del prossimo film tratto dai romanzi di Montalbano “La concessione del telefono” ed ancora del prossimo film di Pif “E noi rimanemmo a guardare” che saranno al cinema nel 2020.