Un uomo incappucciato ha lanciato un grosso masso contro la vetrina del negozio Pomo&Pomo mandandolo in frantumi. E’ successo a Palermo in Catania, nei pressi di piazza Diodoro Siculo.

Nel locale di via Catania il ladro che è riuscito ad entrare ha rovistato nella cassa, ma non ha trovato nulla. Si è quindi impossessato del salvadanaio che conteneva le mance dei dipendenti, fuggendo subito dopo.

E’ stata presentata denuncia alla polizia. Le telecamere dell’esercizio commerciale hanno ripreso tutto.

E in effetti a Palermo si tratta dell’ennesimo caso. Basti pensare che nelle scorse settimane sono stati presi di mira altri due ristoranti nel centro storico, la libreria Feltrinelli in pieno centro e persino la Rinascente di via Roma e il centro di telefonia del Politeama. In questi ultimi due casi, i malviventi hanno usato un’auto rubata come ariete, per sfondare le vetrine.