Si inasprisce la polemica per il caro biglietti aerei verso la Sicilia. Un vero e proprio salasso per i pendolari costretti a pagare cifre esorbitanti per poter raggiungere il proprio luogo di origine oppure a scegliere altri mezzi di trasporto certamente meno comodi del viaggio in aereo. Se per partire dalla Sicilia i prezzi sono popolari, lo stesso non si può dire per i voli per tornare sull’Isola.

Anche oggi BlogSicilia compara i prezzi delle due compagnie aeree, Alitalia e Ryanair, che coprono la tratta da Roma e Milano per Palermo e Catania. Abbiamo preso in considerazione in prezzo standard senza servizi extra inclusi. Quanto spenderà oggi chi vuole acquistare un biglietto aereo per volare domani?

Per andare da Roma a Palermo con Alitalia il biglietto costa dai 160 ai 244 euro.

Per volare da Milano a Palermo con Alitalia i prezzi partono da 150,44 euro fino a toccare la cifra di 373 euro.

Da Roma a Catania con Alitalia servono dai 92,30 euro ai 336,30 euro.

Per andare da Milano a Catania Alitalia chiede dai 127,44 euro fino a 337,44 euro. 

I prezzi di Ryanair sono più bassi. Per viaggiare da Roma a Palermo il pendolare deve pagare dai 114,39 euro fino a 136,39 euro.

Da Milano a Palermo è disponibile un solo volo alle 6.25 del mattino al costo di 29,67 euro.

Per raggiungere il Capoluogo etneo da Roma, invece, con Ryanair costa oggi dai 114,39 euro ai 125,39 euro.

Da Milano a Catania si paga dai 54,79 euro del volo mattutino ai 166,09 euro del volo serale.

La rilevazione dei prezzi è stata eseguita alle 11.30 del 5 novembre. I prezzi potrebbero variare nel corso della giornata.