Siamo nel 1898, ed è Papa Leone XIII. In una parrocchia della periferia palermitana, quattro briganti si aggirano furtivi ed incrociano i loro destini con un prete allontanato da Roma, un sacrestano sfrattato e 3 parrocchiane che ne combinano di tutti i colori.

Questo l’intreccio della brillante commedia “4 Briganti” messa in scena dalla Compagnia in Valigia scritta da Paolo Cappelloni, che andrà in scena sabato 26 e domenica 27 settembre, al Teatro Sant’Eugenio – Piazza Europa, 39/40.

Musiche e testi originali, composte dai “Vorianova”.

La Compagnia in Valigia è una compagnia teatrale che nasce a Palermo dall’incontro di tre diversi “personaggi” : Dario Scarpati, originario di Roma, Laura Cordaro, nata a Palermo e Salvatore Stivala, di Termini Imerese.

I tre, dopo diverse esperienze teatrali (che spaziano dal teatro scuola con piccole produzioni all’esperienza in grandi compagnie, dalla commedia ai classici latini), decidono di mettere su una piccola compagnia con la quale dare il via ad una serie di nuove produzioni.

Il riferimento alla “valigia” nasce a partire dall’immagine della “valigia dell’attore”: tre diverse storie, esperienze e punti di vista.