Millecinquecento corse programmate, 20 autobus, 22 autisti, oltre 30 unità di personale per l’assistenza ai passeggeri. Sono alcuni dei numeri del servizio di bus navetta del ChocoModica 2019 che come l’anno scorso sarà effettuato da Sais Trasporti SpA, azienda storica siciliana leader del trasporto pubblico e main sponsor della manifestazione.

Il servizio di bus navetta inizierà venerdì (6 dicembre) dalle 16 alle 2, proseguirà sabato (7 dicembre) dalle 10 alle 2 e si concluderà domenica (8 dicembre), giornata conclusiva della manifestazione, dalle 10 all’1.

Saranno 5 i punti di imbarco che daranno accesso al servizio navetta, dislocati in punti strategici della città in corrispondenza delle aree adibite al parcheggio. I luoghi individuati, dai quali partiranno i bus diretti in centro, saranno: Dolceria Scivoletto-Stadio, Conad Treppiedi, Cimitero, Chiesa Santa Maria del Gesù e Frigintini (soltanto per quest’ultimo punto d’imbarco è prevista una corsa al giorno all’andata alle 17 e una per il ritorno alle 20).

Nel corso dei tre giorni della manifestazione, sono 1.500 le corse programmate, per un totale di 40 ore di servizio attivo. I percorsi dei bus saranno chiusi al traffico e consentiranno di ridurre al minimo i tempi di spostamento.

“L’obiettivo di Sais Trasporti è garantire uno standard di qualità elevato, – dice l’amministratore delegato Samuela Scelfo – da sempre elemento che contraddistingue la società. Per questo motivo i 20 autobus impiegati hanno caratteristiche di Gran Turismo, dotati di tutti i comfort per il passeggero, sono di ultima generazione: garanzia di basse emissioni inquinanti per assicurare il rispetto dell’ambiente”.

I 22 autisti alla guida dei bus navetta, come d’altronde tutti i conducenti che prestano servizio in Sais Trasporti, sono abilitati alla professione, costantemente formati e di elevata e comprovata esperienza.

Al fine di gestire al meglio il servizio e consentire che le operazioni si svolgano con ordine e rapidamente, saranno 30 le unità di personale che saranno a supporto del passeggero nelle diverse fasi operative, dalla bigliettazione all’assistenza all’imbarco. Il personale e la logistica saranno coordinati da 6 supervisori.