Andrea Giarrizzo, parlamentare del MoVimento 5 Stelle, vicepresidente della commissione Attività produttive alla Camera, ha affermato: «Al via un grande piano per la manutenzione straordinaria di ponti e viadotti delle Province e Città metropolitane che adesso hanno a disposizione ulteriori 1,150 miliardi per il triennio 2021-23, nella rete stradale di loro competenza. Di questa cifra alla Sicilia spettano oltre 94 milioni di euro, esattamente 94.584.685, 5, di cui 28.786.643,47 nel 2021, 37.011.398,74 nel 2022 e 28.786.643,47 nel 2023. La misura è frutto dell’intesa raggiunta tra il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile e la Conferenza Stato – Città e Autonomie locali sul decreto ministeriale, di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze».

Il parlamentare ha aggiunto: «Somme che si traducono in maggiore sicurezza per i cittadini e il territorio ma anche nuovi cantieri e lavoro, condizioni indispensabili per la ripartenza economica della nostra regione e di tutto il territorio nazionale. Da sempre il Movimento 5 Stelle lavora per mettere al primo posto le infrastrutture esistenti e aumentare la sicurezza delle infrastrutture a beneficio di tutti i cittadini: è la grande opera della manutenzione, prioritaria e necessaria per far ripartire il Paese. Tra l’altro il ministro dei Trasporti ha spiegato che ulteriori risorse potranno essere reperite con la nuova programmazione del Fondo Sviluppo e Coesione».