Con la rimodulazione dei fondi Sviluppo e coesione 2014-2020, sono stati destinati 750 milioni di Euro per la Ragusa-Catania.

Finalmente inizia a concretizzarsi l’iter realizzativo di un’opera di interesse nazionale in Sicilia, attesa dai cittadini siciliani e non solo, da decenni.

“Sono davvero soddisfatto – commenta il viceministro delle infrastrutture e dei trasporti Giancarlo Cancelleri – soprattutto perché questo risultato è stato raggiunto grazie alla collaborazione tra le varie istituzioni. Appena arrivato al Ministero la Ragusa-Catania è stata subito una priorità e oggi finalmente si compie un passaggio fondamentale, è stata finanziata. A giorni procederemo con l’approvazione del progetto definitivo e a quel punto l’iter che si cerca di concludere da 20 anni sarà completo. Sono contento di poter mettere la firma su questo importante risultato e lo sono da siciliano e da uomo dello Stato.”