È ripreso alle 5 di questa mattina il traffico ferroviario fra Ragusa e Ragusa Ibla (linea Gela – Modica – Siracusa), sospeso dalle 14.40 di ieri per l’erosione della massicciata provocata dalle abbondanti piogge che hanno interessato la zona.
La mobilità è stata comunque garantita da un servizio sostitutivo con autobus fra Modica e Vittoria.

Circa 20 tecnici di Rete ferroviaria italiana e delle ditte appaltatrici hanno lavorato senza sosta per ripristinare 200 metri di massicciata.

Un terribile nubifragio si è infatti abbattuto ieri su Ragusa, con tanto di grandinata nonostante nel corso della giornata si fossero registrate alte temperature.

Tanti i danni e i disagi provocati alla popolazione. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco intervenuti per liberare automobilisti bloccati nelle auto e residenti con le abitazioni allagate.