È giallo a Modica (Rg) dopo il ritrovamento del corpo senza vita di un uomo di un cuoco 57 anni all’interno della propria casa.

La scoperta della morte di Peppe Lucifora è stata fatta ieri pomeriggio dalla famiglia dopo che non si avevano più notizie dell’uomo da alcune ore. Un vero e proprio giallo. L’uomo è stato trovato, infatti, morto dentro una stanza chiusa a chiave dopo che alcuni suoi clienti non sono riusciti a rintracciarlo. Per aprire la porta chiusa a chiave è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Sarà l’autopsia a chiarire le cause del decesso del 57enne, un cuoco conosciuto a Modica che tutti descrivono come stravagante ed estroso. Gli investigatori non escludono al momento alcuna pista anche se con il passare delle ore si fa sempre più strada l’ipotesi che non si si sia trattata di una morte per cause naturali.

Intanto il pm ha posto sotto sequestro l’abitazione. Secondo le prime ipotesi, pare infatti che le cause del decesso, non ancora del tutto confermate, siano per asfissia.