È accusato dell’aggressione ai danni di una donna  a cui avrebbe scippato una borsa Cristian Lao, 21 anni, disoccupato, con precendenti penali, che è stato arrestato dai carabinieri.

È accaduto a Rosolini, nella serata di ieri, quando la vittima, dopo essere stata rapinata, ha chiesto aiuto ai passanti. Le sono stati prestati i soccorsi e contestualmente è stato chiesto l’intervento dei carabinieri che si sono messi alla ricerca del responsabile dell’aggressione.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane avrebbe colto di sorpresa la donna che stava passeggiando da sola e si apprestava a tornare a casa. Dopo aver afferrato la borsa, contenente documenti ed altri effetti personali, è scappato ma la sua fuga non è durata molto.

Il giovane è stato acciuffato dai militari che hanno anche recuperato la borsa restituita alla proprietaria. Come disposto dalla Procura di Siracusa, il ventunenne si trova agli arresti domiciliari.