è accaduto a siracusa, la spedizione punitiva per un telefono cellulare

Gioventù violenta, armati di coltello minacciano una famiglia e distruggono la casa

I tre giovani ritenendo che la figlia della famiglia aggredita avesse rubato loro il cellulare durante una festa si sono recati a casa della stessa per farselo restituire, minacciando prima la nonna e poi il padre con un coltello. Non contenti, i giovani hanno continuato l’azione punitiva distruggendo tutto quello che veniva loro sottomano.

è accaduto al carcere di trapani

Rissa tra detenuti, feriti e minacciati di morte 7 agenti penitenziari

A pagare le consegue più nefaste sono stati i poliziotti penitenziari, infatti quattro di loro sono stati costretti a essere affidati alle cure dei medici per ferite procurate nel tentativo di dividere i detenuti coinvolti nella rissa. Minacce di morte da parte di alcuni detenuti per altri tre agenti.

La figlia “Ci hanno pure detto arabi di m…”

Aggressione ad imam di Mazara, “Non è la prima volta che succede”

Mena Tharwa, figlia dell'imam della moschea di Mazara del Vallo che è stato aggredito da quattro persone, denuncia altri episodi di intolleranza. "Qui c'è chi non gradisce la nostra presenza come arabi". La solidarietà dell'arcivescovo Mogavero e del deputato del Pd Miceli.