I due giovani saranno giudicati con rito direttissimo

Agli arresti domiciliari, sorpresi in strada a fumare erba

Due giovani messinesi sono stati arrestati per il reato di evasione. I due, di 20 e 29 anni, erano agli arresti domiciliari ma sono stati sorpresi dai poliziotti in strada a chiacchierare con altre persone e a fumare marijuana.

Lo ha detto il procuratore nazionale antimafia Cafiero De Raho

“A breve la cattura di Matteo Messina Denaro”

"La rete che lo circonda si sta tagliando di settimana in settimana. Quindi diventa sempre più difficile la copertura e senza copertura non si resta latitanti. Non so se breve o a brevissimo, ma al suo arresto si arriverà certamente”.
+393774389137