I carabinieri di Siracusa hanno arrestato Luciano Di Nicola, 61 anni, residente a Floridia, nel Siracusano, accusato di detenzione di sostanze stupefacenti per fini di spaccio.

Nel corso di un blitz nella sua abitazione, i militari hanno rintracciato 16 grammi di cocaina pura, in pietra.

“La sostanza, considerata la sua ingente quantità ed il fatto che fosse ancora da tagliare e da suddividere in dosi, era detenuta illecitamente e con ogni probabilità al fine di essere rivenduta al dettaglio a vari assuntori” spiegano dal comando provinciale di Siracusa.

Inoltre, al termine della perquisizione, i carabinieri hanno trovato e sequestrato due bilancini di precisione e del materiale per confezionare la droga. Da qualche giorno, gli inquirenti erano sulle tracce del sessantunenne, in quanto sarebbe stato visto con persone legate al mondo degli stupefacenti. Come disposto dalla magistratura, l’indagato si trova ai domiciliari.