La Polizia Municipale ha disposto il sequestro di una discarica abusiva di oltre 200 metri quadrati in contrada San Paolo a Noto.

Il sequestro è scattato dopo i sopralluoghi del week end, disposti dall’amministrazione comunale per contrastare l’abbandono dei rifiuti e il mancato rispetto delle regole nel loro conferimento.

Nei pressi della Sp 31, in zona contrada San Paolo, la Polizia Municipale ha rinvenuto una serie di oggetti in plastica e policarbonato abbandonati a pochi metri dalla carreggiata e riconducibili ad alcune attività commerciali.

Dopo le formalità di rito, è stato disposto il sequestro dell’area e contemporaneamente sono stati avviati gli accertamenti per riuscire ad individuare gli autori del gesto e poterli così sanzionare.

Soddisfatto l’assessore alla Polizia Municipale Frankie Terranova: «Un plauso agli agenti della Polizia Municipale – ha detto – i quali con grande responsabilità e professionalità hanno avviato in queste settimane, in collaborazione con l’Ufficio Igiene, un grande lavoro di contrasto al fenomeno delle discariche abusive che comincia a dare i primi importanti risultati».