Sono piuttosto numerosi sono gli interventi dei vigili del fuoco di Siracusa per la presenza vespe, api, calabroni. L’ultimo, in ordine di tempo, si è verificato a Lentini, dove uno sciame di insetti ha preso di mira alcuni residenti di una palazzina. I pompieri, grazie all’autoscala, sono riusciti ad allontanare le api. “Anche se di regola questo tipo di interventi – fanno sapere dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Siracusa – non rientra tra i loro compiti istituzionali, i pompieri accorrono nei casi in cui sussiste un reale pericolo per l’incolumità delle persone”.

In effetti, diversi residenti, dopo esserci accorti della presenza degli alveari, hanno rischiato di essere attaccati dagli sciami di api o vespe. “Condizioni che possono richiedere – fanno sapere dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Siracusa –   l’intervento dei vigili del fuoco sono ad esempio l’impossibile isolamento dei locali all’interno dei quali insistono sciami di insetti, l’impossibilità di allontanamento delle persone vulnerabili, situazioni di crisi per gruppi sociali, dimensioni straordinarie degli sciami e/o dei favi, situazioni di rischio o di difficoltà di accesso ai siti infestati, richieste da parte di Servizi localmente preposti alla disinfestazione nei casi in cui siano necessari strumenti e mezzi in dotazione del comando dei pompieri. e in tutti quei casi in cui l’intervento assume le caratteristiche di soccorso tecnico urgente”.