Sono usciti dalla propria auto giusto in tempo prima che l’incendio potesse avvolgerli.

È accaduto nella serata di ieri in viale Tre Pizzoni, in contrada Lanzavacche, a Noto, dove si trovava la macchina, una Smart a motore a diesel con a bordo madre e figlio.

Per cause da accertare ma ricondicibili ad un guasto meccanico o elettrico, il mezzo è andato in fiamme ma per fortuna gli occupanti, nonostante la paura che avrebbe potuto paralizzarli, sono riusciti ad arrestare il veicolo ed ad uscire rapidamente prima di trasformarsi in delle torce umane.

In loro soccorso sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Noto che hanno spento il rogo. Madre e figlio non hanno avuto conseguenze fisiche e hanno potuto così rientrare a casa.