Gli agenti della Squadra mobile di Siracusa hanno portato a termine una operazione contro i parcheggiatori abusivi nella zona di via Romagnoli, sul perimetro del parco archeologico dove è custodito il Teatro greco di Siracusa.

È stato individuato un uomo di 36 anni che è stato fermato dalla polizia di Siracusa. Oltre a questo, gli agenti hanno  denunciato il parcheggiatore, destinatario del Daspo che aveva rimediato nel settembre scorso.

Secondo quanto emerso nell’indagine, il trentaseienne avrebbe avuto con se tagliandi per il parcheggio e divisa di ordinanza contraffatta per ingannare gli automobilisti ma è stato uno di questi ad invocare l’intervento della polizia. Le richieste per il posteggio della macchina andavano dai 2 fino ai 5 euro.

“Agenti della Squadra mobile, unitamente a personale della polizia Municipale di Siracusa, in occasione delle festività natalizie hanno intensificato i controlli al fine di contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi” fanno sapere dalla Questura di Siracusa.