Una lettera minatoria è stata recapitata a Corrado Puliatti, prete ortodosso di Noto che ha presentato una denuncia alla polizia. “Parrinu di merda, farai la fine do succi, merda tu e Borrometi, non devi nominare persone d’onore” si legge nella missiva, recapitata con una busta e contenente un proiettile.

E’ stata scritta a penna ed a stampatello dall’autore ma è nella disponibilità di esperti di calligrafia ed allo stesso tempo saranno compiute delle perizie per verificare se sono state lasciate impronte.

“Come sempre mi affido alle forze dell’ordine affinché facciano chiarezza rispetto a questa gravissima minaccia di morte” ha detto il giornalista Paolo Borrometi. “Tua madre è terminale – si legge nella lettera, ma tu mori prima… ti uccideremo presto, guardati le spalle”. Il prete, nelle scorse ore, è stato ascoltato  per verificare se di recente ha ricevute minacce di questo tenore.