Rapina violenta in una farmacia a Lentini, in via Mazzini, dove due giovani si sono presentati nella serata di ieri, intorno alle 19,30.

Gli aggressori, per convincere il titolare che facevano sul serio, lo avrebbero picchiato. Secondo una prima ricostruzione al vaglio dei carabinieri della stazione di Lentini, che indagano sulla rapina, la vittima sarebbe stata presa a pugni.

Non è stato ancora quantificato l’esatto ammontare del bottino, fatto sta che i rapinatori, in una manciata di minuti, sono usciti dalla farmacia. Qualcuno li avrebbe visti scappare a piedi ma è probabile che si siano dileguati a bordo di qualche mezzo, una macchina o una moto.

Poco dopo, sono arrivate numerose chiamate alla polizia ed ai carabinieri di Lentini che si sono recati sul luogo della rapina. Il titolare della farmacia è stato costretto a farsi curare le ferite,  avendo riportato alcune contusioni che si porterà per qualche altro giorno. Le sue  condizioni non sarebbero gravi ma sarebbe molto provato, avendo temuto per la propria incolumità.

I carabinieri hanno sentito alcune persone, compreso il farmacista, per ricostruire la dinamica della rapina e magari identificare gli autori dell’assalto.

Sono state acquisite le immagini delle telecamere di sicurezza della zona che potrebbero aiutare le forze dell’ordine per acciuffare i rapinatori.