Sono stati identificati ed arrestati i presunti autori di una rapina ad un supermercato di Carlentini, avvenuta nel 2018. Il gip del tribunale di Siracusa ha emesso le misure cautelari in carcere nei confronti di Andrea Finocchio, 23 anni, e Raoul Lo Re, 23 anni, disoccupati, lentinesi, con precendenti penali.

Gli agenti del commissariato di polizia di Lentini, al comando del dirigente Andrea Monaco, sono riusciti a risalire ad entrambi grazie ad una impronta digitale di Finocchio trovata nella macchina usata dai rapinatori per il colpo.

Inoltre, gli inquirenti, coordinati dai magistrati della Procura di Siracusa, hanno rintracciato gli indumenti usati dagli indagati per la rapina al supermercato. Ed in questi stessi abiti, la polizia ha individuato delle tracce biologiche riconducibili ai due giovani.

Lo Re è stato prelevato dalla sua abitazione e trasferito in cella, nel penitenziario di Cavadonna, a Siracusa, mentre il provvedimento di arresto è stato notificato in carcere a Finocchio dove si trova per via di una altra rapina, commessa in una farmacia nel Lentinese nel dicembre scorso.