Avrebbe tagliato a pezzi il suo cavallo morto e lo avrebbe gettato lungo la strada. I carabinieri hanno denunciato un 72enne di Francofonte, per abbandono di rifiuti speciali lungo le vie cittadine.

I militari hanno notato un’autovettura dove sul portellone del bagagliaio vi erano tracce di sangue. Hanno ricostruito che il proprietario dell’auto aveva trasportato un cavallo morto per disfarsene.

Vicino all’auto hanno trovato la carcassa frazionata dell’animale e in una stalla di proprietà dell’uomo il resto
dell’equino, imbustato in sacchi neri pronti per essere trasportati e abbandonati.

Il personale veterinario sta accertando la causa del decesso dell’animale.