il nuovo impianto su un paziente di 88 anni

Impiantato pacemaker senza fili all’ospedale Ingrassia di Palermo

Non si impianta sotto la pelle, ma, direttamente, all’interno del cuore da accesso venoso percutaneo e senza alcuna operazione chirurgica. E’ il pacemaker senza fili impiantato per la prima volta all’Ospedale Ingrassia di Palermo su un paziente di 88 anni, con blocco atrioventricolare parossistico e sincope.

Vertice a Palazzo d'Orleans

Regione vuole potenziare ospedale di Castelvetrano

"La volontà del governo regionale è quella di mettere l'ospedale di Castelvetrano nelle condizioni di esprimere il massimo delle proprie potenzialità". Lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci al termine di un confronto con commissario dell’Asp di Trapani Paolo Zappalà.

#Videonotizie BlogPlay


investimento da 1,5 milioni di euro

Al via i lavori per la nuova Emodinamica dell’ospedale Giglio

Il cronoprogramma dei lavori prevede una chiusura di 15 giorni del servizio di emodinamica e utic, per cui ha sottolineato il direttore sanitario Salvatore Vizzi “non potrà essere preso in carico nessun paziente affetto da infarto miocardico acuto o patologie che dovessero richiedere uno studio emodinamico”.