#Videonotizie BlogPlay


il boss aveva intrattenuto un rapporto epistolare con l'ex sindaco vaccarino

Messina Denaro e le lettere di ‘Alessio’, “Ho conosciuto l’inferno, non temo la morte”

Matteo Messina Denaro, la 'primula rossa' di Cosa Nostra arrestato lunedì a Palermo, aveva intrattenuto una relazione epistolare con l'ex sindaco di Castelvetrano, Antonio Vaccarino, morto di Covid nel maggio del 2021. Dalle lettere emerge la sua filosofia di vita sull'ergastolo, il 41 bis, l'opzione del pentimento e persino la morte.
+393774389137
Insicilia promo