il commento dell'associazione nessuno tocchi caino

Il boss della ‘Stidda’ Paolello si iscrive al Partito Radicale: “Un gesto che suggella il suo profondo cambiamento”

Anche la sorella del boss, Luisa Paolello, sostiene che "Orazio potrebbe dare tanto alla comunità di Gela perché l'esperienza vissuta servirebbe a dire ai giovani che intraprendono una brutta strada che non ha senso percorrerla per bruciare la propria vita, quella della propria famiglia e quella degli altri.
+393774389137