I Carabinieri di Castelvetrano hanno arrestato Rocco Fugardo, di 26 anni e Daniele Cirillo, di 25 anni, entrambi residenti in Castelvetrano, per i reati di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale.

I militari sono arrivati in un bar del centro trapanese poiché i due uomini molestavano le persone presenti. Alla vista dei Carabinieri, i due giovani si sono rifiutati di indicare le proprie generalità, e si gli si sono scagliati contro. I due sono stati immobilizzati, arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari. Uno dei due militari è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso.

Il giudice ha applicato ai due l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e l’obbligo di permanenza nel comune di residenza con la prescrizione di rimanere all’interno della propria abitazione dalle ore 20 alle ore 7.