I carabinieri di Petrosino (Tp), hanno arrestato Antonino Stassi, di Marsala, di 22 anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo strano via vai di persona della sua abitazione ha insospettito i militari che hanno deciso approfondire la situazione con una  perquisizione domiciliare.

I militari hanno trovato, occultati in diversi punti della casa, 1 chilo di marijuana e 13 grammi di cocaina suddivisa in 40 dosi. Trovati anche 2 bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Il giovane, che appuntava nomi e cifre della vendita di droga in un block notes, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

La droga, che se immessa sul mercato illecito dello stupefacente avrebbe fruttato circa 7 mila euro euro, veniva posta sotto sequestro in attesa della distruzione.