I carabinieri di Castellammare del Golfo e di Alcamo (Tp) hanno arrestato il 44 enne Giovanni D’Anna, originario di Castellammare.

I militari hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione dell’uomo che si trova nel quartiere Petrazzi del centro balneare trapanese, scoprendo una coltivazione di 13 piante di marijuana già ben sviluppate nelle infiorescenze di altezza compresa tra 50 cm e 1 metro e mezzo. L’uomo conservava anche del terriccio utilizzato per la coltivazione della marijuana e vari prodotti per la cura delle piante.

Il 44enne è stato fermato con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti ed è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza.