Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Trapani, a conclusione di specifico servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla verifica del rispetto del divieto di assembramento e del distanziamento sociale, in particolare nei luoghi della “movida”, alla prevenzione e contrasto a forme di criminalità predatoria e diffusa, repressione dei reati in violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti, illeciti amministrativi inerenti violazioni del codice della strada nonché di soggetti sottoposti a misure di sicurezza e/o prevenzione, conseguivano i seguenti risultati operativi.

E’ stato arrestato Montacer Bouali, tunisino di 35 anni, con precedenti di polizia in esecuzione di ordinanza con la quale veniva sostituita la misura cautelare degli arresti domiciliari in atto applicata con quella più afflittiva della custodia cautelare in carcere per i reati di evasione per il quale era stato precedentemente arrestato. Arrestata anche Anna Maria Gerardi, 53 anni, in esecuzione di ordinanza con la quale veniva sostituita la misura cautelare degli arresti domiciliari in atto applicata con quella più afflittiva della custodia cautelare in carcere per i reati di evasione. Entrambi gli arrestati al termine delle formalità di rito sono stati trasferiti presso il carcere di Trapani Pietro Cerulli.

Per reati inerenti il traffico e la coltivazione di sostanze stupefacenti venivano denunciati: G.M. trapanese, 53 anni, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di 5 piante di cannabis indica, di altezza variabile tra cm 50 e 90 e 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Denunciato anche G.A. 18 anni, poiché, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di grammi 5,77 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, suddivisa in 8 dosi; grammi 0,92 di sostanza stupefacente del tipo hashish; un bilancino di precisione.
Si rinveniva e sequestrava della droga ben occultata in un’intercapedine ricavata nel muro perimetrale di un edificio sito in via Rodolico, grammi 128,71 di sostanza stupefacente del tipo marijuana, verosimilmente destinata allo spaccio.

Segnalati alla Prefettura di Trapani, per detenzione di sostanze stupefacenti (cocaina) per uso personale, due soggetti di 44 anni.

Controllate oltre 120 persone a bordo di più di 70 veicoli ed elevate sanzioni per oltre 7 mila euro, 5 veicoli sottoposti a fermo amministrativo, un veicolo sequestrato.