Atti di crudeltà sarebbero stati commessi, nelle ultime settimane, a Marsala, contro molti gatti. A darne notizia è una nota del sindaco Alberto Di Girolamo. I casi più eclatanti, continua la nota, riguardano “una colonia di felini che si trovava nella zona della Scuola Asta (nell’immediata periferia nord della città, ndr), che sarebbe stata oggetto di violenze assurde quali, ad esempio, quella di gattini schiacciati con le auto”.
“Sono fatti davvero incresciosi.- ha affermato il sindaco – La documentazione mostrata da chi ha denunciato questi episodi di violenza conferma che ci sono persone che si lasciano andare a gesti davvero inqualificabili. Da parte nostra, attraverso la polizia Municipale, abbiamo già avviato i primi accertamenti e controlli per appurare possibili responsabilità e punire eventuali colpevoli. Inoltre, invito i cittadini a non maltrattare gli animali e a segnalare eventuali atti di inciviltà”.