I Carabinieri di Trapani hanno arrestato per reato di resistenza a pubblico ufficiale il 19enne Manuel Guarnotta, di Erice. Il giovane era stato arrestato pochi giorni fa mentre forzava la saracinesca di una rivendita di tabacchi tentando un furto.

I Carabinieri sono arrivati nella sua abitazione dopo una segnalazione di una lite in famiglia. Il ragazzo aveva appena aggredito verbalmente la madre ed era in evidente stato di agitazione. All’arrivo dei militari ha iniziato a inveire contro di essi minacciando di manomettere una bombola del gas per far esplodere l’abitazione

Dopo l’arresto è stato rinchiuso nella camera di sicurezza del comando Compagnia di Trapani, e in seguito alla convalida è stato rimesso ai domiciliari.