Quattro persone arrestate e altre due sottoposte a obbligo di dimora nel comune di residenza nell’operazione antidroga condotta – su delega della Dda di Palermo – dalla sezione di Pg della polizia presso la Procura di Trapani e dalla Squadra mobile, nell’ambito di un’indagine su una rete di spaccio.

In carcere sono finiti Luigi Parolisi, 34 anni, di Napoli, ma residente a Palermo; Massimiliano Voi, 44 anni di Trapani; Mariano Galia, 30 anni, di Erice, residente a Trapani. Ai domiciliari è finito Antonio Voi, figlio di Massimiliano, 23 anni di Erice.

L’obbligo di dimora riguarda Giuseppe Rinaudo, 29 anni, e Annibale Baiata, 35 anni, entrambi di Erice.

Intanto a Caltanissetta è stata arrestata una giovane nigeriana per possesso di sostanze stupefacenti. E’ stata bloccata dagli agenti delle volanti in strada: aveva con sé un trolley all’interno del quale, tra la biancheria, c’erano 8 chilogrammi di hashish.