I Carabinieri di Marsala (Tp) hanno arrestato Mario Ferrera, di 33 anni, accusato di rapina ai danni di un supermercato in Contrada Cuore di Gesù, a Marsala.

Il 24 gennaio è stato il titolare del supermercato a chiamare le forze dell’ordine dopo essere stato vittima di una rapina da parte di un malvivente armato di coltello e con il volto coperto da un passamontagna che si era fatto consegnare l’incasso della giornata.

Grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza del supermercato, i Carabinieri,  nonostante il rapinatore fosse a volto coperto, sono riusciti a identificare l’uomo che dopo pochi minuti è stato bloccato mentre tornava a casa. E’ stato bloccato con gli indumenti utilizzati per la rapina ancora addosso e nelle tasche aveva il coltello e uno dei guanti in lattice che indossava.  L’uomo è stato infine posto ai domiciliari in attesa del processo.