Un pensionato di 87 anni di Ribera (Ag), risultato positivo al Coronavirus e trasferito d’urgenza per problemi respiratori all’ospedale di Enna, è morto questa notte. Lo ha annunciato il sindaco di Ribera Carmelo Pace. A Ribera sono 4 i casi di Covid-19 registrati.

Il pensionato di 87 anni morto nell’ospedale di Enna proveniva dal reparto di Medicina dell’ospedale di Sciacca (Ag), dove nei giorni scorsi si erano registrati una ventina di casi positivi al coronavirus. “Il paziente era stata sottoposto al tampone con un primo esito negativo ed era stato portato a casa. Poi, l’anziano ha avuto delle complicazioni e a un successivo tampone, risultato positivo, è stato trasferito ad Enna”, ha spiegato il sindaco di Ribera (Ag), Carmelo Pace.

La presidente della commissione Salute dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, esprime “cordoglio alla famiglia dell’anziano di Ribera contagiato da Coronavirus morto all’ospedale di Enna e vicinanza alla comunità riberese per il difficile momento che sta vivendo”.

Sempre oggi si apprende di un’altra vittima in Provincia di Trapani. E’ deceduto nell’ospedale di Castelvetrano un uomo di 79 anni di Salemi, che è risultato positivo al Covid19. Lo ha confermato l’Asp di Trapani. È il primo morto che si registra in provincia di Trapani, dove i casi positivi sono 27.

Allarme, poi, nel Messinese a causa di un caso positivo in una casa di riposo dove gli ospiti sono una settantina e sono ben 23 che manifestano sintomi febbrili

A tutti i malati è stato fatto il tampona ma non al personale della casa di riposo cosa questa che apre un altro fronte di polemica proprio nei giorni in cui si lancia l’allarme che riguarda gli operatori sanitari