Un ragazzo vola da 80 metri ma viene salvato dalla vegetazione sottostante. Il giovane, di 27 anni, è caduto durante le primo ore del mattino dal Belvedere delle Terme di Sciacca (Ag) da un’altezza di circa 80 metri ma arbusti e vegetazione hanno attutito l’impatto salvandolo miracolosamente.

Il ragazzo è stato soccorso via mare dai militari della Guardia costiera che, con un gommone, sono giunti nel tratto di costa di Coda di Volpe. Impossibile, visto che si tratta di una zona impervia, provare a raggiungerlo via terra. Il ventisettenne è stato portato al porto e dunque in ospedale dove i medici gli hanno diagnosticato numerosi traumi. Al salvataggio hanno collaborato anche polizia e carabinieri. Non è ancora chiaro come abbia fatto il ragazzo a cadere dal Belvedere.

L’intervento di soccorso tramite il mezzo nautico della Guardia Costiera è risultata l’unica soluzione praticabile; infatti, grazie anche alla perizia marinaresca dell’equipaggio della Guardia Costiera, è stato possibile spiaggiare il mezzo nautico, nonostante il basso fondale roccioso, ed evacuare via mare il ragazzo assistito, per sbarcarlo immediatamente dopo in porto ed affidarlo alle cure mediche dell’ambulanza, nel frattempo accorsa. Ora il giovane è ricoverato in ospedale a Sciacca. (foto di Grandangolo Agrigento)