Ennesimo caso di aggressione nelle carceri siciliane.

“Un Poliziotto Penitenziario in servizio nel carcere di Agrigento è finito in ospedale dopo un’aggressione da parte di un detenuto Alta Sicurezza.”

A renderlo noto è il Segretario Generale Aggiunto dell’OSAPP – Domenico Nicotra – che pone l’attenzione sull’esiguità del personale di Polizia Penitenziaria a disposizione nel carcere di Agrigento e più in generale in tutta la Sicilia.

Nicotra spiega: “Non sono ancora note le dinamiche e le motivazioni che hanno spinto il giovane detenuto a scagliare un calcio al malcapitato agente, tuttavia l’unica certezza è che il poliziotto aggredito ha dovuto ricorrere all’assistenza del locale ospedale.”

“È auspicabile – conclude Nicotra – che quanto prima si superino gli effetti deleteri della Legge Madia che in modo drastico ha tagliato gli organici del Corpo di Polizia Penitenziaria.”

LEGGI ANCHE

Vigilessa colpita alla testa da due ragazzini al comando municipale di Isola delle Femmine