Nominati i commissari che per 18 mesi si occuperanno della gestione del Comune di San Cataldo. Si tratta di Giuseppa Di Raimondo, Filippo Romano e Leonardo Richichi.

Martedì pomeriggio il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, ha deliberato
lo scioglimento del consiglio comunale di San Cataldo. All’esito di approfonditi accertamenti sarebbero emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa.

Per questo motivo la gestione è stata affidata a una Commissione straordinaria per un periodo di diciotto mesi.