Continuano i preparativi della Giovane Orchestra Sicula per la rappresentazione in forma scenica dell’opera “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni a San Cataldo, evento unico nel suo genere poiché testimonianza diretta di un ritorno della stagione operistica nel centro Sicilia dopo più di vent’anni.

A dirigere l’orchestra e alla regia dell’intera manifestazione sarà Raimondo Capizzi, il giovane ventitreenne sancataldese che ormai da circa sette anni è impegnato attivamente nel favorire lo sviluppo e la diffusione della cultura musicale nel centro Sicilia.

Anche grazie al prezioso contributo di talentuosi maestri e musicisti, la Giovane Orchestra Sicula, ormai orchestra sinfonica a tutti gli effetti, ad oggi risulta sempre più amata ed apprezzata non solo nel territorio, ma anche in gran parte d’Italia.

La manifestazione, prevista per il giorno 7 settembre, sarà caratterizzata da un cast d’eccezione, scelto dalla Siciliarte Opera Management che ne curerà la direzione artistica, mentre altrettanto notabili saranno la presenza del Coro Lirico Mediterraneo e della Corale Polifonica Renzo Chinnici.