Autogrill cerca personale per le sue stazioni di servizio in Sicilia

Autogrill, l’importante operatore, attivo nei servizi di ristorazione per chi viaggia (autostrade, aeroporti, stazioni, città e centri commerciali), in Italia e nel mondo, ha avviato una selezione per diverse figure da inserire all’interno dei suoi punti vendita presenti in tutto il Paese.

Al momento sono disponibili diverse posizioni lavorative per i profili di barista, addetto alla ristorazione, benzinaio, cassiere e junior manager assistant store.

In Sicilia, Autogrill assume baristi per il punto vendita di Calatabiano ovest oil (A18 Messina-Catania al km 42+900 direzione Catania), che saranno assunti con un contratto a tempo determinato part-time.

I requisiti e le attività

Gli interessati a prendere parte alle selezioni dovranno essere automuniti, dato che il punto non è raggiungibile con i mezzi), disponibili a lavorare su turni (incluso weekend, festivi e turno notturno). Sarà considerato titolo preferenziale la residenza a poca distanza dal punto vendita e la pregressa esperienza nel settore ristorazione/bar.

Si richiede inoltre entusiasmo, dinamicità e flessibilità.

Tra i compiti dei neoassunti ci sarà la preparazione di caffè, cappuccini, croissant, panini, pizze, antipasti, primi, secondi e frutta, l’allestimento delle vetrine snack e ristorante, la gestione della cassa, l’assortimento dell’area market, la gestione della sala, il lavaggio e tutte le operazioni di carico/scarico merce.

Come inviare la candidatura

Gli aspiranti candidati potranno inviare la domanda tramite il sito ufficiale Autogrill, attraverso l’area  “lavora con noi”, selezionando l’annuncio di proprio interesse, o in alternativa inviare una candidatura spontanea.

La multinazionale, con sede a Rozzano, ma presente in tutto il mondo, oggi vanta oltre 60 mila collaboratori e offre al suo personale, oltre a un contratto a tempo determinato, diversi benefit come sconti dipendenti e programmi di formazione e di crescita professionale all’interno dell’organizzazione.

L’attenzione dell’azienda all’evoluzione professionale, al benessere e all’inclusione contribuisce a creare un ambiente lavorativo positivo e gratificante. Grazie a queste politiche, l’azienda italiana si distingue non solo nel panorama della ristorazione, ma anche come modello di buone pratiche nell’ambito delle risorse umane.