Carabinieri della Tenenza di Mascalucia, coadiuvati dai colleghi del nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato il 41enne Gaetano Trombino per spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante una perquisizione nella sua abitazione, grazie al fiuto dei pastori tedeschi Zero e Indic, hanno trovato e sequestrato 800 grammi di marijuana nascosta sopra l’armadio in camera da letto.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato condotto in carcere a Catania.

Fondamentale è stato l’intervento dei cani antidroga appositamente addestrati a scovare sostanze stupefacenti.
Sempre più numerosi, infatti, sono gli arresti portati a termine grazie all’infallibile fiuto delle unità cinofile.

(foto di repertorio)