Gli agenti del Commissariato San Cristoforo (Catania) hanno arrestato il ventiseienne Danilo Passalacqua, di 26 anni per evasione e furto aggravato.

Il giovane si trovava agli arresti domiciliari nella propria abitazione, in un edificio adiacente la sede del Commissariato “San Cristoforo” ma, incurante della misura cautelare a proprio carico, si avventurava spesso e volentieri fuori casa per compiere piccoli furti ai danni delle auto parcheggiate nei pressi della propria abitazione. L’uomo è stato osservato dalle immagini di videosorveglianza del Commissariato mentre operava una serie di furti. In seguito alle risultanza investigative, il giudice ha deciso il carcere per il giovane che è stato trasportato dagli agenti al Pizza Lanza.